Gašper Primožič, nato nel 1985, ha iniziato lo studio della fisarmonica presso la Scuola di musica di Radovljica sotto la guida di Tone Iskra, proseguendo gli studi presso la Scuola di musica di Lubiana sotto la guida di Ernö Sebastian, dove decide di cambiare modello di fisarmonica: dalla fisarmonica a piano passa alla fisarmonica a bottoni ed è con questo strumento che si diploma con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Klagenfurt, dove studia sotto la guida di Roman Pechmann. Attualmente sta proseguendo gli studi presso l'Università della musica di Graz nella classe di Janne Rättyä.

Frequenta annualmente seminari dei fisarmonicisti più famosi (Vjačeslav Semënov, Claudio Jacomucci, Aydar Gainullin, Mika Väyrynen, Corrado Rojac, Primož Parovel, Mie Miki, Joseph Macerollo...), ed è vincitore di numerosi premi (terzo premio al Concorso Internazionale di Pola nel 1999, medaglia d'argento al Concorso Statale nel 2002 e 2008, primo premio al Concorso Internazionale di Graz nel 2006, secondo premio nel 2008, e primo premio al Concorso Internazionale di Moravske Toplice nel 2009). Ha suonato presso importanti istituzioni musicali a Grenoble, Klagenfurt, Graz, Vienna, Nitra (Slovacchia), Trieste, Senigallia, Mantova, Treviso, Belluno, Sagrado, Pola, e Klingenthal. Collabora con i qruppi Quintakkord e 4 SAXESS, come solista ha collaborato con l'Orchestra sinfonica della Carinzia, l'Orchestra sinfonica della Radiotelevisione Slovena, e con la Big Band della stesa emittente.

Ha registrato per la radiotelevisione austriaca ORF, la Radiotelevisione Slovena e per radio ARS.